WebSeo
Google ha reso disponibile una funzione negli account utente che permette di cancellare...
WebSeo
2019-05-10 10:18:40
WebSeo logo

Blog

Come cancellare automaticamente i propri dati da Google

Meglio prevenire

Google ha reso disponibile una funzione negli account utente che permette di cancellare automaticamente i dati salvati da tutti i suoi servizi, tra cui Maps, Ricerca sul web e gli altri. Fino a poco tempo fa era possibile rimuoverli ma soltanto in modo manuale, oppure disattivare del tutto la memorizzazione sui database.

Per impostare la cancellazione automatica dei dati è necessario prima di tutto recarsi sulla pagina del proprio account Google. Da lì selezionare la voce “Dati e personalizzazione”, poi “Attività web e app”, “Gestisci attività” e infine “Scegli di eliminare automaticamente”. I periodi predefiniti sono 3 o 18 mesi.

Non è chiaro se i dati vengano effettivamente cancellati e se Google non ne mantenga comunque una copia oppure li divulghi con terze parti subito dopo l’inserimento da parte dell’utente. Quello che è certo è che compagnie come DoubleClick Ads e Facebook continuano a mostrarci i loro annunci in base a cosa cerchiamo sul web. E sì, anche a cosa diciamo mentre l’assistente vocale o la localizzazione sono attivi.

Che si tratti solo di uno specchietto per le allodole non è ancora dato saperlo. Il nostro suggerimento è comunque quello di impedire la memorizzazione dei nostri dati a qualsiasi servizio, semplicemente perché non ne traiamo alcun vantaggio. Anzi, la nostra privacy corre seri rischi e il problema non va sottovalutato. Continuiamo ad essere vigili.

ARTICOLI CORRELATI