WebSeo
Da circa una settimana a questa parte la rete è stata sommersa di leak sul nuovo Xiaomi Redmi...
WebSeo
2019-10-30 09:58:59
WebSeo logo

Blog

Redmi Note 8T arricchisce la fascia bassa di Xiaomi

Il forno cinese è sempre caldo

Da circa una settimana a questa parte la rete è stata sommersa di leak sul nuovo Xiaomi Redmi Note 8T, interessante new entry del produttore cinese che dovrebbe arrivare sul mercato tra pochissimo. Alcuni giorni fa una fonte piuttosto attendibile ha diffuso tramite Twitter dei render che avevano tutta l’aria di essere ufficiali. La fonte in questione è Sudhanshu Ambhore, che in più di un’occasione in passato ha anticipato informazioni corrette prima degli annunci ufficiali.
I render hanno trovato conferma proprio oggi, grazie ad alcune fotografie che ritraggono Redmi Note 8T con tanto di pellicola e confezione di vendita. 

Dal punto di vista estetico si tratta di uno smartphone molto simile al precedente Redmi Note 8. Possiamo notare una colorazione diversa sul retro, realizzata questa volta a gradiente. Passando sul lato anteriore vediamo il ritorno di un piccolo notch a goccia, identico a quello del predecessore. Unica reale differenza tra i due modelli sta nella parte bassa, dove è evidente una cornice un po’ più alta, forse per dare più spazio alla batteria o per ospitare degli speaker diversi.

Xiaomi Redmi Note 8T è apparso da pochissimo anche sul catalogo del negozio online mastmen.net, dove tra l’altro risulta una disponibilità immediata per 219,90€ per la variante con 4GB di RAM e 64GB di spazio di archiviazione.
Le specifiche tecniche complete riportate dal negozio sono le seguenti:

Dimensioni: 158.3 x 75.3 x 8.35mm
Peso: 190g
OS: Android 9 Pie con personalizzazione MIUI 10
Display: 6.3” FHD+ (2340 x 1080)
SoC: Qualcomm Snapdragon 665
RAM: 4/6GB
ROM: 64/128GB
Fotocamera principale: 48 + 8 + 2 + 2 MP (quadrupla camera)
Fotocamera anteriore: 13MP
Batteria: 4.000 mAh
Dual Sim
Connettività: 4G LTE, WiFi, NFC, Bluetooth, GPS, Jack audio da 3,5mm

Come confermato dal leaker, il processore di Redmi Note 8T in effetti non è Snapdragon 730G - come si sospettava nei giorni scorsi - ma Snapdragon 665. Non sappiamo inoltre di che tipo di display si stia parlando, ma considerata la fascia di prezzo è improbabile che possa trattarsi di un AMOLED, più realistica sarebbe una soluzione di tipo IPS.

Nessuna informazione nemmeno per quanto riguarda la quadrupla fotocamera posteriore. E’ un setup che potrebbe certamente avere il suo perché ma, volendo restare con i piedi per terra, è più probabile che si tratti di una scelta di marketing, senza sostanziali vantaggi sul piano qualitativo. 

Per informazioni più dettagliate aspettiamo quindi la presentazione ufficiale da parte di Xiaomi, che a questo punto dovrebbe essere imminente.

ARTICOLI CORRELATI