WebSeo
Il sempre attivissimo Evan Blass (Evleaks) ha diffuso delle informazioni a dir poco succulente...
WebSeo
2019-11-12 14:05:50
WebSeo logo

Blog

Samsung Galaxy S11 in 5 versioni secondo i leak

  • photo

Un multiverso di smartphone

Il sempre attivissimo Evan Blass (Evleaks) ha diffuso delle informazioni a dir poco succulente sul prossimo Samsung Galaxy S11. Si tratta come al solito di leak, assolutamente non confermati e da prendere con la dovuta cautela. D’altra parte ricordiamo come il noto blogger abbia dimostrato più volte di avere contatti assolutamente affidabili, anticipando informazioni reali anche mesi prima degli annunci ufficiali. A tal proposito, sembra che i nuovi flagship Samsung saranno presentati tra metà e fine febbraio 2020.

Secondo le informazioni, il prossimo top di gamma di casa Samsung verrà commercializzato in 5 diverse varianti, che avranno delle differenze piuttosto sostanziali. L’intenzione della compagnia sarebbe di accontentare diverse fasce di pubblico, in particolare per quanto riguarda le dimensioni del terminale.

Samsung Galaxy S11 potrà essere acquistato in tre diverse dimensioni. Il taglio più piccolo prevede un pannello da 6,2 o 6,4 pollici, Blass fa sapere di avere informazioni contrastanti in merito. Gli altri due tagli sono invece da 6,7 e 6,9 pollici. In tutti i casi si tratterà di pannelli a bordo curvo, dunque non si darà un seguito a quanto fatto con l’ottimo Galaxy S10e.
La variante più piccola (6,2 o 6,4 pollici) e il modello da 6,7 pollici saranno disponibili sia in versione 4G LTE che con supporto al 5G. Per avere il modulo 5G dovremo pagare qualcosa in più, ma non si parla di prezzi esatti. Il modello da 6,9 pollici sarà invece solo 5G, proponendosi quindi come una sorta di versione di punta.

Il leaker Ishan Agarwal ha aggiunto altre informazioni sui colori previsti da Samsung per il lancio del terminale. Il modello base sarà disponibile in blu, grigio e nero, mentre Galaxy S11e sarà acquistabile in blu, grigio e rosa. Non si esclude che ulteriori colorazioni potranno essere introdotte sia prima che dopo il lancio.
Agarwal fa sapere inoltre che Samsung è al lavoro su un nuovo modello di Galaxy Buds, con codice SM-R175. Queste dovrebbero accompagnare il lancio dei nuovi Galaxy S11.

Ricordiamo inoltre le precedenti indiscrezioni, che hanno riportato l’adozione di batterie di tutto rispetto. Si parte da 4.000mAh per Galaxy S11e, arrivando a 5.000mAh per Galaxy S11+. I pannelli potrebbero inoltre supportare frequenze comprese tra i 90 e i 120 hertz, migliorando sensibilmente l’esperienza utente, e allineandosi alle offerte dei maggiori concorrenti sulla piazza. Il refresh rate elevato comporta ovviamente anche un maggior consumo energetico, che spiegherebbe la volontà di integrare delle batterie piuttosto capienti.

Infine, i leak parlano di una fotocamera principale da 108 MegaPixel con zoom ottico 5X. Samsung ha registrato il marchio Space Zoom, che dovrebbe essere una nuova tecnologia pensata per gli ingrandimenti delle fotografie senza perdite di qualità.
Praticamente certa è inoltre l’adozione del nuovo SoC Exynos 990, presentato proprio alla fine di ottobre.

ARTICOLI CORRELATI