WebSeo Slider Image
WebSeo
Alla GDC 2019 Google ha sorpreso tutti con l’annuncio di Stadia, la sua nuova console dedicata...
WebSeo
2019-03-20 10:34:42
WebSeo logo

Blog


- Owner - Pubblicato il

Google rivoluziona il gaming con Stadia

Streaming dei videogiochi da qualsiasi piattaforma

  • photo

Alla GDC 2019 Google ha sorpreso tutti con l’annuncio di Stadia, la sua nuova console dedicata allo streaming di videogiochi. Si tratta del primo servizio che permette di giocare su qualsiasi dispositivo a patto che si disponga di una connessione internet veloce.

Giochi e hardware funzionano da cloud, quindi non c’è alcun bisogno di comprare nulla all’infuori del servizio stesso. Un po’ come Netflix insomma, con la differenza che Stadia comprende solo videogiochi. Sarà possibile giocare in 4K con HDR a 60fps, e anche 8k 120fps se si desidera, con in più multiplayer cross-platform, split-screen locale e tanto altro.

Non c’è alcun hardware da acquistare, salvo un controller opzionale che Google dice possa ridurre l’input lag (ovvero il ritardo comando-risposta) ma sarà possibile usare anche altri controller più mouse e tastiera plug and play. Il controller avrà funzioni di condivisione streaming e pubblicazione video su YouTube, aprendo dunque ulteriori strade creative a streamer e video editor.

Stando ai giochi sono stati già annunciati Doom Eternal, Assassin’s Creed Odyssey e progetti in partnership con Ubisoft, CryEngine, Tequila Works, Unreal Engine ed altri. I kit per gli sviluppatori sono già stati inviati e le principali case di sviluppo sarebbero già a lavori inoltrati sui titoli di lancio per il servizio. Un’ottima notizia per chi si è stancato di acquistare continuamente console o di aggiornare il proprio hardware con regolarità spendendo anche cifre importanti.

Nuovi dettagli su Google Stadia arriveranno nei prossimi mesi. Intanto chi lo ha provato con mano si dice estremamente soddisfatto della resa grafica, prestazionale e della bassissima latenza. Aspettiamo di provarlo per regalarvi le nostre impressioni.

Postato in: Generale

ARTICOLI CORRELATI