WebSeo Slider Image
WebSeo
WhatsApp ci fa sapere che è disponibile un nuovo aggiornamento da effettuare il più presto...
WebSeo
2019-05-16 10:40:42
WebSeo logo

Blog


- Owner - Pubblicato il

WhatsApp ancora bucato, stavolta da uno spyware israeliano

Il vascello Zuckerberg continua a fare acqua

  • photo

WhatsApp ci fa sapere che è disponibile un nuovo aggiornamento da effettuare il più presto possibile. L’update dovrebbe mettere una pezza alla falla scovata dallo spyware israeliano che rubava dati utilizzando le chiamate in app. Se non avete ancora aggiornato, fatelo al più presto e assicuratevi che il numero della versione installata su Android sia 2.19.134. Su iPhone, invece, sarà 2.19.50.

Lo spyware, sviluppato dalla compagnia di sorveglianza israeliana NSO, aveva l’obiettivo di rubare/danneggiare dati e informazioni sensibili da diversi dispositivi, probabilmente sotto commissione di terzi. Il dramma è che WhatsApp sia stato colto ancora una volta impreparato, nonostante l’infrastruttura milionaria di Facebook che ha alle spalle.

A quanto pare gli innumerevoli scandali che hanno coinvolto Zuckerberg e soci negli ultimi anni non sono stati abbastanza. Di fronte a simili rischi l’unico consiglio che possiamo darvi è iniziare a fare a meno di WhatsApp e scaricare Telegram, un’app di messaggistica istantanea superiore sotto ogni punto di vista, specialmente sul versante sicurezza. Provatelo e poi fateci sapere nei commenti.

Postato in: Generale

ARTICOLI CORRELATI