WebSeo
A seguito dell’embargo imposto da Washington su Huawei, una serie di aziende americane ha...
WebSeo
2019-05-23 10:22:54
WebSeo logo

Blog


- Owner - Pubblicato il

Anche Microsoft contro Huawei

A rischio gli aggiornamenti su Windows 10

  • photo

A seguito dell’embargo imposto da Washington su Huawei, una serie di aziende americane ha ufficialmente interrotto i rapporti con la casa cinese. Dopo Google, Qualcomm, Broadcom, Intel e altri, anche Microsoft lancia chiari segnali di rottura.

Huawei Matebook X Pro è infatti stato rimosso dallo store Microsoft. Precedentemente la compagnia si era rifiutata di commentare sulla possibilità di interrompere gli aggiornamenti sui laptop di Huawei, lasciando presagire il peggio per gli utenti interessati.

Questo significa che dovreste evitare l’acquisto non solo degli smartphone Huawei ma anche di tablet e PC, considerando che presto potrebbe venir meno il supporto a Windows 10. Nuvole nere si affacciano all’orizzonte e il colosso cinese sembra essere nell’occhio della tempesta.

I vertici dell’azienda fanno sapere di star già lavorando su un nuovo sistema operativo, tuttavia servirà parecchio tempo affinché venga ultimato. Nonostante la sospensione temporanea dell’embargo per consentire alle parti di riorganizzare o rescindere eventuali contratti, il tempo stringe e Huawei ha l’acqua alla gola.

Se siete in procinto di acquistare un nuovo smartphone, tablet o PC, il consiglio che possiamo darvi è quello di evitare, almeno per il momento, i prodotti Huawei.

Postato in: Generale

ARTICOLI CORRELATI


Whatsapp