WebSeo
Il produttore di smartphone cinese Iqoo, sotto-brand di Vivo, ha portato i drop test al limite....
WebSeo
2019-06-11 10:30:05
WebSeo logo

Blog

Cade da 31.540 metri: smartphone sopravvive

  • photo

Il re dei drop test non ha mietuto vittime

Il produttore di smartphone cinese Iqoo, sotto-brand di Vivo, ha portato i drop test al limite. Dopo aver agganciato il suo dispositivo mobile ad un pallone aerostatico, ne ha testato la resistenza lasciandolo cadere da ben 31.540 metri, praticamente circa 5 volte l’altezza dell’Everest.

Il tutto è stato ripreso direttamente dallo smartphone in questione, che tra le altre cose ha resistito in maniera egregia persino alla temperatura di -56 gradi. La caduta non ha influito sul funzionamento del telefono, che è stato raccolto dal suolo ancora acceso e con solo qualche crepa sullo schermo, probabilmente intonso grazie al vetro temperato.

Se volete più dettagli sullo smartphone Highlander possiamo dirvi che si tratta di un prodotto esclusivo del mercato cinese, dotato di una batteria da 4000mAh con ricarica rapida, display da 6,41” e Snapdragon 855. Iqoo conquista quindi il guinness dei primati per quanto riguarda i drop test, superando la caduta di 18.421 metri dell’Honor 8. Niente male, no?

Di seguito trovate il video girato dall'azienda.

ARTICOLI CORRELATI