WebSeo Slider Image
WebSeo
Gli adolescenti e i giovani in generale stanno perdendo sempre più interesse per Facebook...
WebSeo
2019-07-08 12:23:59
WebSeo logo

Blog


- Owner - Pubblicato il

Social: Facebook in calo, YouTube in ascesa

In base a un sondaggio sul pubblico giovanile

  • photo

Gli adolescenti e i giovani in generale stanno perdendo sempre più interesse per Facebook rivolgendosi invece a piattaforme come YouTube e Snapchat. Lo dimostra un sondaggio condotto recentemente che ha preso in considerazione un pubblico americano con età dai 13 ai 21 anni, la cosiddetta generazione Z.

I dati parlano di un buon 30% che ha già dato il benservito a Facebook e il 29,7% a Kik, una app di messaggistica istantanea. Seguono Skype con il 24,6%, Twitter con il 21% e Instagram con il 20.3%. Statistiche leggermente diverse quelle riguardanti gli accessi giornalieri, con Instagram e YouTube al comando forti di un 64,59% e un 62,48%. Snapchat tocca il 51,31%, mentre Facebook si ferma al 34,19%.

Il totale offre uno spaccato interessante sulle tendenze odierne, con YouTube e Snapchat padrone in termini di utilizzo quotidiano e i servizi di Zuckerberg in forte calo. I contenuti puramente testuali perdono ancora terreno in favore di video e immagini, e infatti YouTube, Instagram e Snapchat vengono utilizzati rispettivamente da 85, 72 e 69% di giovani e adolescenti.

Tutto ciò è abbastanza realistico anche in Italia, considerando che qui YouTube è da qualche anno a questa parte il primo social network indiscusso in termini di utenza. Seguono Whatsapp e Facebook, che però ad oggi risultano un tantino anacronistici in termini di look, funzionalità e sicurezza, con i concorrenti Telegram e Twitter in forte ascesa. E voi che ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Postato in: Generale

ARTICOLI CORRELATI